en it

CODEX LEVEL

Cookie Policy

Contatti:

Webmaster

CHI SIAMO

un breve riassunto...

Per chi lo desidera, si aprono le porte della DaVinci Corp. La DVC è una "players minor faction". Nel gioco ha la forma della corporazione. Essa è strutturata con lo scopo di creare un ambiente che permetta di espandere e rendere unica l'esperienza dei giocatori che decidono di farne parte. Nel concreto la DVC consiste in un progetto mirato all'espansione della fazione dal sistema di partenza (Wolf 1230) ai sistemi solari limitrofi e mira a costruire concrete occasioni di gioco attraverso un meccanismo interno di ranking, bulletin, missioni, tornei, etc.

Il gruppo nasce dall'esigenza di creare un contesto ideale per il raggrupparsi di CMDRs italiani e la conseguente formazione di una community stimolante. Per fare questo la fazione ha scelto di realizzare propri obiettivi da inserire nell'universo di Elite: Dangerous. Questi "obiettivi comuni" a loro volta si strutturano nei vari “obiettivi settimanali” ideati per rendere il gioco interessante per tutti. Per questo promuove tutte le aree in cui i players possono giocare:

− Combat (PvE e PvP)
− Trade e mining
− Exploration e science


La DaVinci Corp adotta una politica che consenta di tutelare sia il giocatore attivo frequentemente, sia il casual player lontano dalle dinamiche di gruppo ma desideroso di inserirsi in un contesto più ampio e non essere unicamente un lupo solitario senza obiettivi.

La DVC mette a disposizione un forum privato (ad uso dei membri della fazione) per il coordinamento e l'organizzazione, ed un canale Discord privato.

Nella DVC si fa carriera nei modi riportati qui. I piloti DVC non sono tenuti a perseguire obbligatoriamente gli obiettivi DVC, ma farlo è l'unico modo di far carriera. Ci si aspetta che i membri DVC partecipino attivamente secondo la propria disponibilità quantomeno agli obiettivi settimanali indicati dalla fazione.

Pur non avendo obbligo diretto di perseguire gli obiettivi DVC, ogni membro non deve mai violare la REGOLA DI NON ANDARE IN CONTRASTO CON GLI OBIETTIVI DVC. La DVC ovviamente offre pieno supporto militare e commerciale ai suoi membri.

Attacchi di altre comunità ai suoi membri saranno trattati come attacchi alla DVC nel suo complesso, e comporteranno sia interventi di natura diplomatica, sia eventualmente militare. La DVC non impone una linea di ingaggio, anche se fornisce una linea guida non obbligatoria. La fazione non è comunque ad impronta piratesca o propensa al caos. Si chiede quindi di rispettare la minima etichetta tra CMDRs, soprattutto in interazioni con piloti stranieri.

Qui puoi trovare la nostra storia...