CMDR ZOBOLIZAT

Sezione dedicata ai diari di bordo e biografie dei vostri CMDR
Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » sabato 7 aprile 2018, 16:42

Sistema Ongkarango, stazione orbitale Leonov City, 07 Aprile 3304

Come era facile prevedere, e NONOSTANTE il mio contributo più deleterio che costruttivo, la DVC ha vinto l'ennesima guerra, ed ora il sistema Borestitpi è controllato da noi...

Naturalmente la nostra concentrazione su un singolo obiettivo ha permesso alle altre fazioni concorrenti di rifarsi sotto, soprattutto in Wolf 1230 e qui a Ongkarango.

Dai grandi capi è arrivato quindi l'ordine di presidiare questi due sistemi, e rinforzare la nostra influenza contro i nostri concorrenti: siamo in stato di Civil Unrest, e c'è da fare un pò di pulizia in giro e consegnare un pò di taglie.

Io, per mio conto sto facendo missioni di altro tipo, dando una mano a reperire materie prime o spostare personale secondo le esigenze: tutta roba utile per prendere confidenza con la mia nuova nave, il mio splendido Python named "Mascio Vecchio".

Per un pò di giorni quindi penso di fare la spola e andirivieni tra Wolf 1230 e Ongkarango... cerchiamo anche di racimolare qualche gruzzoletto per rinforzare la mia nave, al momento un pò sottodimensionata.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » lunedì 9 aprile 2018, 20:00

Sistema WREDGUIA LX-M B48-3, 08 Aprile 3304

Pur essendo la DVC ancora in stato di Civil Unrest, ho deciso comunque di accettare un nuovo ingaggio: portare Leyla Whithead, chimica dell'A.S.E. a scansionare un paio di pianeti su un sistema non lontano dalla bolla civilizzata, 400 salti circa tra andata e ritorno cmq ben pagati. Speriamo che le cose non finiscano male come la volta scorsa.

Ho così l'opportunità di valutare la mia nuova nave sulle lenghe distanze, e devo ammettere che il buon vecchio Asp un pò mi manca, anche se obiettivamente qui sul Python si sta una favola.

Anche la cabina di Leyla e dei suoi aiutanti è più confortevole, ed io nella mia sono riuscito finalmente a far montare in officina un paio di attrezzi da palestra, tanto per rimanere in forma.

Prima di partire ho ricevuto una richiesta di aiuto con mittente non identificato da un sistema nel quadrante stellare COL 285.
Ho chiesto lumi ai miei colleghi più anziani, i quali non si sono scomposti più di tanto... Così ho deciso di tirare dritton per la mia missione.

Conto di star fuori un paio di settimane circa, e di scansionare un pò tanto per racimolare qualche credito per migliorare il mio Mascio Vecchio.

Comunque, quando totrno, deciderò definitivamente la nave da tenere, e partirò per una lunga esplorazione su un braccio della spirale.

Ho lasciato quel vecchio hard disk con le informazioni salvate dai miei antenati a Marchovsky, pregandolo di trarci fuori qualcos'altro... Ha detto che ci sta lavorando su... Dovrò effettivamente rimettermi a studiare storia.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » venerdì 13 aprile 2018, 23:22

Sistem PLAA EURK KC-D D 12-38, 13Aprile 3304

Gli ultimi giorni di navigazione sono stati pieni di sorprese oltre le mie aspettative.
Ho già scritto del gesto che quelli dell’A.S.E. che sto accompagnando mi hanno fatto per il compleanno di mio figlio, ma soprattutto occorre registrare la scoperta d due Neutron star in uno stesso sistema, cosa non certo consueta, specialmente qui a due passi dalla bolla.
Gli altri sono rimasti a bocca aperta quando le hanno viste dai loro oblo’, e con l’interfono mi hanno pure chiesto di prendere la rincorsa e saltare dalla scia di uno dei bracci della seconda stella.
Ho preferito però non rischiarmela, e non provare a vedere se la cellula di salvataggio del mio “Mascio Vecchio” funziona davvero bene anche con otto persone a bordo…
Qualcun altro deve però averci provato, dato che poi, in due sistemi successivi, sono letteralmente inciampato su dei rottami: il giro di giostra deve essere costato caro a qualche CMDR non abbastanza prudente.
Comunque la navigazione scorre tranquilla e la compagnia è gradevole: ancora novanta salti e siamo a destinazione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » lunedì 16 aprile 2018, 15:55

Sistema PLAA EURK DC-D D 12-7, 15 Aprile 3304
Naturalmente anche qui fuori dalla Bolla giunge immediata la notizia della nostra ennesima vittoria in un conflitto di espansione, con annessione del nostro 44° Sistema: è davvero dura chiamarci ancora “Minor Faction”.
La conquista di Nyikates ha portato, come naturale conseguenza, un calo della nostra attenzione sugli altri sistemi, per cui decido di velocizzare il più possibile la fine di questo ingaggio, per dare una mano a normalizzare la nosra situazione laddove se ne renda necessario.
Certo, velocizzare la fine della missione è arduo con il mi Python,certo non la migliore nave per andare in esplorazione. Quando ritorno cercherò di riprendere il buon vecchio Asp, e tenere comunque il mio “Mascio Vecchio” per le operazioni infra Bolla.
Per il resto la navigazione scorre tranquilla,mancano solo 30 salti al raggiungimento del sistema obiettivo, e, mentre in lontananza mi godo il panorama della North America e Pelican Nebula, sento l’allegro vociare dei miei ospiti dalle loro cabine.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » giovedì 19 aprile 2018, 22:37

Sistema IC 1396 SECTOR LI-Z B43-O, 19 Aprile 3304

Scrivo dalla mia cabina durante una pausa lungo il viaggio di ritorno verso la Guidoni Dock.
L'altro ieri abbiamo ispezionato il sito per il quale siamo venuti fin qui, ma mentre ci attardavamo a recuperare gli ultimi dati siamo stati scannerizzati dal beacon: evidentemente siamo rimasti lì davanti troppo a lungo, e deve essere scattato qualche automatismo difensivo.
Leyla naturalmente non l'ha presa bene, e non vuole certo che si sappia in giro che la DVC viene a studiare pianeti simili alla Madre Terra fin così lontano dai nostri sistemi, anche se, a mio modesto avviso, non vedo perchè a qualcuno dovrebbe interessare una cosa simile. In fondo la galassia è piena di pianeti che sarebbero in qualche maniera abitabili.
Per il resto il viaggio scorre tranquillo, anche se da casa giungono notizie inquietanti su squadriglie di CMDRS simpatizzanti Thargoids che seminano il panico nel nostro quadrante: il nostro servizio d'ordine saprà certamente fare il suo dovere.
La missione è un pò noiosa, e le attività nei nostri sistemi così intense mi fanno venire una voglia matta di sbrigarmi a tornare.
Chiudo che è l'ora della chat con i bambini, e poi devo riprendere la guida.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » lunedì 23 aprile 2018, 22:10

Sistema PLAA BURK HL-E C25-6, 21 Aprile 3304

Sulla tranquilla via del ritorno arrivano brutte nuove daile vicinanze dei nostri sistemi.
Un nuovo e non ben definito gruppo si è affacciato sulla scena, gli ERR - Expose, Resist,Rise - ed hanno iniziato il loro recrutamento già da ieri.
Non hanno ancora un sistema di riferimento, e non è neanche facile capire quale siano i loro scopi, nè chi sia questo benedetto Bnefattore che pare comandarli.

Ma ben più grave è la presenza accertata di navi Thargoids a Nankul, un sistema a circa 70ly da Wolf 1230: effettivamente sono proprio dietro la porta di casa. Comunque non saremo soli a fronteggiare la minaccia, in quanto anche tutti gli altri del Pegaso Sector Commnwealth si sono mobilitati.

Per il resto tutto fila liscio, a parte il fatto che il mio buon Python fatica ad essere una nave a esplorazione profonda: volevo provarlo, ma in realtà si è rivelato per quello che già si sapeva, ossia salto appena decente e poca mobilità, soprattutto verticale.

Mancano ancora 100 salti a Guidoni Dock, dove potrò scaricare i miei ospiti, che cominciano un pò ad annoiarsi: come dargli torto.
Spero di stare a casa fraquattro o cinque sedute di volo, così da potermi mettere subito a disposizione dei miei ufficiali sui vari fronti aperti, compreso quello di espansione a Wikira.
Ad Maiora
Immagine

Avatar utente
zobolizat
Sergente
Messaggi: 66
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2018, 20:23
Località: rieti
DMP Totali: 21
"mi piace" dati: 4 volte
"mi piace" ricevuti: 16 volte

CMDR ZOBOLIZAT

Messaggioda zobolizat » giovedì 26 aprile 2018, 16:09

Sistema WOLF 1230, stazione orbitale Guidoni Dock, settore B2, 26 Aprile 3304

Ieri sono rientrato dal mio ingaggio, ho depositato i miei ospiti, per altro simpaticissimi e anche bravi a giocare a carte, poi ho cominciato a fare il giro dei sistemi da noi controllati per scaricare i dati esplorativi incamerati, e sono finalmente riuscito a riabbracciare i bambini, riprendermi il cane, che la mia ex mi tiene pazientemente quando sono via, e finire col rilassarmi all'Atomic Bar.

Ora il programma di massima è di riprendere l'Asp, firttarlo per benino e girare per ingegneri per modificare a puntino lo FSD, nonche acquistare di nuovo e sistemare al meglio il Viper MKIV, che sia pronto per la prossima Combat Zone, che credo non manchi molto a Wikira.

Starò per un pò quindi in giro all'interno della Bolla, prima di riprendere una nuova esplorazione, stavolta però da solo e senza accompagnare nessuno.

Mi sono proposto anche per ilgruppo di D.A.R.T. - Davinci Advanced Rescue Team, e vedremo che cosa ne esce...

Per il resto si sono un pò acquietate le acque sia sulla minaccia Thargoid che sul conflitto ERR vs AEGIS, ma anche qui bisogna restare sempre pronti.
Ad Maiora
Immagine


Torna a “Diari di bordo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron